avvertimento: sprintf(): Troppi pochi argomenti in /home/rtv21new/public_html/wp-content/themes/newsphere-pro/lib/breadcrumb-trail/inc/breadcrumbs.php on line 254

Perché la pelle si screpola tra le dita?

3 min letto

La pelle di qualsiasi parte del corpo tende a screpolarsi, anche sulle mani e sulla punta delle dita.

Di solito è un sintomo di pelle secca e irritata, ma le cause possibili sono molte.

1. Tempo freddo

L'umidità e le basse temperature in inverno possono seccare la pelle. Il riscaldamento interno riduce anche l'umidità nella tua casa.

2. Irritanti chimici

Molti prodotti come il sapone forte e il detersivo per piatti possono contenere sostanze chimiche aggressive. Queste sostanze danneggiano la barriera protettiva della pelle e provocano secchezza.

3. Acqua calda

L'acqua calda durante la doccia o il lavaggio dei piatti può ridurre l'umidità della pelle.

4. Farmaco

La secchezza può essere un effetto collaterale di alcuni farmaci come i retinoidi.

5. Umidità in eccesso

Quando la pelle è costantemente esposta all'umidità, può effettivamente causare irritazione e secchezza. Questo accade, ad esempio, con i piedi dopo aver indossato per molto tempo calzini sudati.

6. Genetica

Per alcune persone, la pelle delle dita, delle mani e dei piedi si screpola più spesso a causa di una predisposizione genetica.

Inoltre, le screpolature della pelle delle mani possono essere influenzate da varie condizioni e malattie.

1. Eczema

L'eczema è una condizione della pelle che provoca arrossamento e prurito. Conosciuta anche come dermatite atopica. Può verificarsi in qualsiasi parte del corpo, ma il più delle volte colpisce il viso, le mani, le dita e le pieghe interne delle mani e dietro le ginocchia. Alcuni dei sintomi dell'eczema sono pelle secca, prurito, vesciche, prurito intenso e macchie ruvide e squamose.

2. Psoriasi

La psoriasi è un disturbo della disfunzione immunitaria che provoca una rapida crescita delle cellule della pelle. Man mano che le cellule extra si accumulano, la pelle diventa squamosa e si verifica un'infiammazione nel sito interessato. Un rapido accumulo di cellule può portare a secchezza e screpolature, formazione di macchie rosse, squame bianco argentate ed è accompagnato da intenso prurito.

3. Diabete

Le persone con diabete spesso sperimentano cambiamenti nel flusso sanguigno alle estremità, specialmente nelle mani e nei piedi, e spesso hanno la pelle secca e screpolata. Di solito appare per la prima volta sui piedi, ma può interessare le mani e le dita. Se hai la punta delle dita secca e screpolata per molto tempo, parla con il tuo medico per vedere se potresti avere il diabete.

Si ritiene che entrambe le condizioni siano collegate a un sistema autoimmune iperattivo e possano essere innescate da fattori esterni, inclusi allergeni e temperatura variabile.

Cura della pelle delle dita

Alcuni trattamenti che puoi eseguire a casa ti aiuteranno notevolmente a guarire la pelle screpolata delle dita e prevenire ulteriori screpolature.

1. Oli naturali

I migliori oli per la pelle molto secca e screpolata sono l'olio di cocco, il jojoba, l'oliva e l'olio di mandorle. Fare attenzione a utilizzare solo oli spremuti a freddo senza additivi.

2. Vaselina

La vaselina è un preparato vecchio stile usato da anni per ammorbidire la pelle. Ha la capacità di trattenere l'umidità e aiuta la pelle a guarire più velocemente. Applicare un po' di vaselina sulle mani, indossare i guanti e dormire con loro.

3. Burro di karitè

Il burro di karitè o burro di karitè fornisce una cura profonda della pelle e aiuta anche con le malattie della pelle.

Come prevenire la screpolatura della pelle delle dita?

Una volta che hai guarito la tua pelle, è importante adottare alcune abitudini in modo che la tua pelle non si screpoli più:

Lavati le mani con acqua tiepida

· Usare sapone neutro per il lavaggio

Applicare la crema sulle mani dopo ogni lavaggio

· Indossare guanti protettivi durante il lavaggio e la pulizia

Pulisci delicatamente le mani con un asciugamano normale o un tovagliolo di carta dopo il lavaggio

· Indossare guanti in inverno.