Benefici dal consumo di datteri

2 min letto

I datteri sono chiamati "dolci della natura" perché sono noti per la loro dolcezza, che li rende uno spuntino o un sostituto dello zucchero bianco nelle ricette. Forniscono anche antiossidanti, fibre e una gamma di sostanze nutritive.

potassio

I datteri contengono potassio, uno dei minerali più importanti presenti nel corpo umano. Regola l'equilibrio dei liquidi, le contrazioni muscolari e i segnali nervosi. Quando i livelli di potassio sono bassi, influisce sulle principali funzioni corporee, portando a bassi livelli di energia, crampi muscolari e affaticamento fisico e mentale.

I datteri contengono fibre

La fibra è essenziale nella regolazione del sistema digerente e nel mantenimento della normale salute intestinale. L'assunzione giornaliera raccomandata di fibre alimentari è compresa tra 25 e 30 grammi, scrive Real Simple.

I datteri contengono magnesio e rame

Il magnesio è un minerale importante per il corpo umano e il cervello. Regola la funzione muscolare e nervosa, i livelli di zucchero nel sangue e la pressione sanguigna. È anche essenziale per la sintesi proteica nel corpo. Il rame aiuta il tuo corpo a ottenere abbastanza ferro. Insieme al magnesio, consentono al corpo di formare globuli rossi. Il rame aiuta anche a mantenere le ossa sane.

I datteri sono una buona fonte di vitamine del gruppo B

La vitamina B6 agisce sul sistema nervoso centrale e sul metabolismo. Funziona trasformando il cibo in energia e aiutando a produrre serotonina e dopamina. La vitamina B6 è una delle otto vitamine del gruppo B importanti per supportare il corretto funzionamento delle cellule. Quando i livelli di vitamina B6 diminuiscono, le persone reagiscono con eruzioni cutanee, sistema immunitario indebolito, bassi livelli di energia.