"Finché Rrahman Jasharaj è vivo, non ci sarà alcuna prova scritta per gli insegnanti"

1 min letto

Il Presidente del Sindacato Unito dell'Istruzione, della Scienza e della Cultura del Kosovo (SBAShK), Rrahman Jasharaj, stasera in "Argument Plus" di RTV21 ha affermato che finché è vivo, una prova scritta per insegnanti, come ha detto, di conoscenza, non avrà.

"Perché saremmo il secondo caso al mondo, l'Albania ce l'ha fatta e ha fallito", ha detto.

Il capo di SBAShK ha detto che la prima idea per un testo scritto per insegnanti è venuta quando Arsim Bajrami era il ministro.

"In un momento nervoso per gli scontri con noi", ha aggiunto Jasharaj./21Media