"I coltivatori di lamponi avranno il supporto istituzionale"

1 min letto

La cultura del lampone ha un grande potenziale in Kosovo ei suoi coltivatori avranno un supporto istituzionale per aumentare la produttività e la qualità.

A conferma di questo sostegno, il ministro dell'Agricoltura, delle foreste e dello sviluppo rurale, Faton Peci ha soggiornato oggi nel villaggio di Lepi, presso l'agricoltore Muharrem Aliu, dove ha visitato le aree coltivate a lamponi nella serra di 31 are di questo coltivatore, che è l'unico che coltiva i lamponi in questo modo.

"Durante questa visita ho conosciuto da vicino l'attività di questo coltivatore, che oltre ai lamponi dall'anno scorso ha piantato circa 21 altri ori con i mirtilli, anche sotto la serra e spera di ottenere la meritata resa quest'anno. "In questa occasione, l'ho informato che continueremo a sostenere questo importante settore e con un focus sugli alberi padronali come i lamponi e tutti quegli alberi che aumentano davvero la produttività, sostituiscono le importazioni e portano benefici agli agricoltori". Ministro Peci.

In caso contrario, il raccolto di lamponi è sostenuto anche attraverso il programma di pagamenti diretti/sovvenzioni e il termine per la domanda di sostegno nell'ambito di questo programma continua ad essere aperto.21Media