La polizia reprime il gioco d'azzardo illegale

1 min letto

La scorsa notte la polizia ha condotto una perquisizione in un bar di Vushtrri e Skenderaj per l'attuazione di schemi piramidali e gioco d'azzardo illegale.

Due persone sono state arrestate in relazione al caso, A.Rr. Arrestato a Vushtrri un 32enne, mentre a Skenderaj è stato arrestato FH, 33 anni.

Durante la perquisizione, nel bar di Vushtrri sono state trovate 6 macchine da gioco, 2 monitor e un case per computer.

Mentre a Skenderaj sono state trovate 4 macchine da gioco, 1 laptop, 1 disco rigido, 1 monitor, 3 UPS e una TV.

Tutti gli oggetti trovati sono stati confiscati e saranno trattati come prove materiali nell'ulteriore procedura.

In merito alle azioni intraprese e alle attrezzature rinvenute, è stata informata la Procura della Repubblica, dove, dopo il procedimento di udienza, è stato avviato il procedimento nei confronti degli indagati per il reato “Organizzazione di schemi piramidali e gioco d'azzardo illegale”, mentre per ordine della Procura, la i sospetti vengono rilasciati a tempo debito", si legge nell'avviso di polizia./21Media