In due giorni TAK incassa circa 1 milione di euro di debito

1 min letto

L'amministrazione fiscale del Kosovo (TAK) ha annunciato che il dipartimento di riscossione obbligatoria il 20 e 23 maggio 2022 ha preso provvedimenti contro 14 entità commerciali, in cui sono state adottate misure di confisca.

L'azione in questione si è svolta a Pristina, Ferizaj, Prizren e Gjilan, dove di conseguenza si è riusciti a incassare circa 1 milione di euro di debito (939 euro). "Inoltre, dalle misure adottate, oltre al debito riscosso, si è ottenuto che il resto del debito sarà pagato secondo gli accordi - pagamento rateale dei debiti", si legge nel comunicato.

Si comunica inoltre che tale attività ha comportato contestualmente la confisca di immobili per l'importo di 775,053.64 euro, valore del debito che i contribuenti hanno avuto nei confronti dell'ente.

TAK avverte che azioni simili avranno luogo nei prossimi giorni, nei confronti di tutte le entità commerciali che hanno debiti con TAK.21Media