VIBER: Attenzione all'incitamento all'odio!

2 min letto

Viber introduce le modifiche all'app: fai attenzione a ciò che invierai in futuro!

Viber ha rispettato le nuove regole dell'UE sull'incitamento all'odio.
Cioè, l'applicazione in futuro rimuoverà qualsiasi contenuto e messaggio che ritiene essere una violazione dei diritti umani.

Affermano che vengono introdotte nuove modifiche per far sentire tutti gli utenti al sicuro e "godere dei contenuti Viber".

Inoltre, Viber investirà risorse significative in team di formazione e supporto per moderare i messaggi sui canali all'interno della popolare applicazione di corrispondenza.

"Siamo orgogliosi di lavorare con la Commissione europea per la giustizia, i consumatori e l'uguaglianza di genere, nonché con ONG di fiducia per analizzare e rimuovere l'incitamento all'odio dai canali Viber", ha affermato la società in una nota.

I contenuti verranno analizzati e rimossi dai moderatori, ma gli utenti potranno segnalare discorsi offensivi o di incitamento all'odio.

"Viber si è sempre impegnata per la privacy e la sicurezza dei suoi utenti. Con le nuove modifiche, possiamo migliorare ulteriormente questo punto della nostra attività", ha affermato Idit Arad, consigliere generale di Rakuten.

Viber non è l'unico che dovrà obbedire alle nuove regole dell'Unione Europea. Allo stesso modo sono previste altre applicazioni di comunicazione, come Facebook Messenger, Vocap e altre./ 21Media