Zelensky: Non c'è altra alternativa che combattere e vincere

1 min letto

(EPA)

Nel suo discorso serale, Volodymyr Zelensky ha invitato gli ucraini ad assistere le forze armate e ad aiutare a difendere la posizione dell'Ucraina sulla scena internazionale.

"Per vincere, dobbiamo lavorare tutti per questo. Aiuta l'esercito. Per proteggere i bisogni del nostro Stato in tutte le piattaforme internazionali a cui hai accesso, nella comunicazione con i giornalisti stranieri, e solo con i tuoi amici e conoscenti all'estero", ha affermato.

Ha osservato che l'Ucraina sta affrontando settimane difficili.

Secondo lui, la peggiore situazione di combattimento oggi è nell'area del Donbas, nel sud-est dell'Ucraina.

"Bakhmut, Popasna, Severodonetsk - a questo proposito gli invasori hanno concentrato la più grande attività fino ad oggi. Hanno commesso un massacro lì e stanno cercando di distruggere tutti gli esseri viventi. Letteralmente. "Nessuno ha distrutto il Donbas come sta facendo ora l'esercito russo", ha detto.

"Ma non abbiamo altra scelta che combattere. Per combattere e vincere. Per liberare la nostra terra e il nostro popolo. Perché gli invasori vogliono portare via non solo qualcosa, ma tutto ciò che abbiamo. "Compreso il diritto alla vita per gli ucraini", ha aggiunto Zelensky.21Media