Klopp sulla partenza di Manes: non piangiamo, ma festeggiamo

1 min letto

Sadio Mané è diventato un giocatore del Bayern Monaco dopo sette anni al Liverpool e già il suo ex allenatore, Jurgen Klopp, lo ha salutato attraverso una lettera pubblicata sul sito ufficiale del club.

Klopp ha detto nella sua lettera che il Liverpool è rimasto senza uno dei più grandi giocatori e che questo dovrebbe essere chiaro a tutti.

Ha aggiunto che con il contributo dato, Mane ha già guadagnato lo status di giocatore leggendario per il club.

"Uno dei più grandi giocatori del Liverpool se ne andrà e dobbiamo capire quanto sia importante. Se ne va con la nostra gratitudine e il nostro amore. Se ne va con il suo status tra i grandi. E sì, se ne va in un momento in cui è uno dei migliori giocatori del calcio mondiale. Ma non dobbiamo fermarci a ciò che stiamo perdendo ora, ma celebrare per ciò che abbiamo avuto. Gol che ha segnato, trofei che ha vinto; una leggenda, certo, ma anche un'icona del Liverpool di oggi. "Mi mancherai", ha scritto Klopp.