Konjufca: Profondamente rattristato dalla notizia della morte del poeta Bajraj e del produttore Berisha

2 min letto

Il presidente dell'Assemblea del Kosovo, Glauk Konjufca, ha reagito oggi alla morte del poeta Xhevdet Bajraj e della produttrice Vjosa Berisha.

Konjufca attraverso un post su Facebook si è detto profondamente rattristato dalla notizia dell'improvvisa separazione dalla vita del noto poeta e scrittore Xhevdet Bajraj e dell'importante produttore Vjosa Berisha.

Il relatore ha affermato che Xhevdet Bajraj ha dato molto alla nostra cultura, poesia e letteratura, ma anche al mondo. "La sua eredità artistica rimarrà un esempio ispiratore per noi e per le generazioni future".

Konjufca per Vjosa Berisha ha detto che con la sua attività culturale era presente in ogni famiglia albanese. "Era anche un'ambasciatrice della nostra cultura".

"La separazione anticipata dalle loro vite è una grande perdita non solo per le famiglie Bajraj e Berisha, ma anche per il nostro intero sottocielo culturale. Condividiamo con le loro famiglie, amici, collaboratori e la comunità artistica. Possa il suolo del Kosovo essere leggero! ” ha scritto Konjufca su Facebook.

Il poeta Xhevdet Bajraj è morto mercoledì all'età di 62 anni, ha annunciato suo fratello Fadili in un post su Facebook. Bajraj si stabilì in Messico dopo la guerra in Kosovo, dove morì.

Oggi (23 giugno) è morta all'età di 50 anni la produttrice Vjosa Berisha, che era in cura in Inghilterra dopo che le era stato diagnosticato un cancro.

La notizia è stata annunciata dal marito Fatos Berisha che ha scritto che Vjosa, che stava ricevendo cure presso l '"University College Hospital" di Londra, è morta./21Media