L'edificio di "Elektrokosmet" nel nord viene attaccato con un ordigno esplosivo

1 min letto

Un ordigno esplosivo è stato lanciato giovedì notte intorno alle 22:4 nell'impianto di distribuzione dell'elettricità nel nord di Mitrovica.

La notizia per il portale rtv21.tv è stata confermata dal vicedirettore della polizia per la regione di Mitrovica Nord, Besim Hoti, il quale ha affermato che, a parte i danni materiali, nessuno è rimasto ferito.

Ha detto che "il trasformatore di alimentazione è stato attaccato" e che non ci sono sospetti in questo caso.

Elektrosever è una società di proprietà serba, con sede in Kosovo e secondo le leggi del Kosovo.21Media