Più della metà delle città della regione di Donetsk sono sotto il controllo russo

1 min letto

Alexander Ermochenko

Solo il 45% della regione di Donetsk è sotto il controllo delle forze ucraine, lasciando il 55% sotto il controllo russo.

"È molto difficile dire che il resto [città/territori a Donetsk] sia controllato dal nemico, perché queste città vengono distrutte dal nemico - sono solo territori", ha affermato Pavlo Kyrylenko, capo dell'esercito della regione di Donetsk .

Kyrylenko ha anche parlato di una concentrazione di gruppi tattici di battaglione a Sloviansk e Lyman.

Le forze ucraine hanno "serie battaglie in vista", ha detto, aggiungendo che una continuazione dei bombardamenti lungo l'autostrada Bakhmut-Lysychansk era in corso per "tagliare" Severodonetsk e Lysychansk dai rifornimenti.21Media