Aereo russo precipita, quattro morti

1 min letto

Quattro persone hanno perso la vita venerdì presto dopo che un aereo cargo militare russo si è schiantato nella città di Ryazan, a Mosca occidentale.

L'aereo da carico militare II-76 si è schiantato e ha preso fuoco mentre cercava di atterrare nella città russa.

"Cinque persone sono state ricoverate in ospedale con ferite", ha detto l'agenzia di stampa statale RIA.

L'agenzia di stampa Interfax ha citato il ministero della Difesa russo per aver affermato che l'aereo aveva subito un problema al motore durante un volo di addestramento. Il ministero non ha fornito dettagli sulla morte dell'equipaggio, riferisce rtv21.tv.

Ciò avviene pochi giorni dopo che le forze ucraine hanno abbattuto un aereo russo Su-25 FROGFOOT e il pilota è stato successivamente catturato. Secondo l'intelligence britannica, il pilota ha ammesso di essere un ex maggiore dell'aeronautica russa che era stato assunto come appaltatore militare Wagner e aveva svolto diverse missioni durante il conflitto.

I combattimenti a est si sono intensificati con il governatore di Lysychansk, che ha affermato venerdì che le truppe ucraine hanno respinto un attacco russo alla periferia meridionale di Lysychansk, l'ultima città controllata dall'Ucraina nella regione di Luhansk.21Media